Quanto costa una buona traduzione? Ecco perché vale la pena pagare un professionista

Le traduzioni professionali non sono sempre economiche. Il loro prezzo è dovuto al fatto che per eseguire una buona traduzione sono necessarie molte competenze, alcune delle quali estremamente settoriali. Ogni traduzione inoltre andrebbe sempre perfezionata attraverso un’attenta opera di proofreading e correzione bozze prima di essere consegnata, operazioni che richiedono tempo e competenze ulteriori.

I fattori che intervengono a determinare il costo di una traduzione professionale naturalmente sono molti, ma di certo tra i fondamentali compaiono la natura e la lunghezza del testo da tradurre.

Perché richiedere una traduzione professionale?

Come accade per ogni altro settore, affidarsi a un professionista della traduzione assicura un risultato eccellente e molto spesso un ritorno economico e di immagine in grado di ripagare completamente l’investimento in un lasso di tempo relativamente breve.

Questo avviene naturalmente solo se la traduzione è all’altezza del compito svolto dal testo originale. Una traduzione professionale infatti si pone sempre l’arduo obiettivo di creare un testo funzionale e fluido anche nella lingua in cui la traduzione è stata operata.

Per raggiungere tale obiettivo un traduttore professionista deve mettere in campo una serie di conoscenze molto varie, che spaziano dalle sfumature linguistiche proprie della lingua di origine e di quella di destinazione del testo fino alla conoscenza dell’argomento esposto nel testo da tradurre.

Come si determina il prezzo di una traduzione?

Il primo elemento da tenere in considerazione è la lunghezza del testo da tradurre: più lungo sarà il testo più il lavoro di traduzione sarà laborioso e complesso. In certi casi potrebbe essere necessario il lavoro di un certo numero di traduttori e quindi di una revisione finale del testo particolarmente accurata, finalizzata ad assicurarne l’omogeneità stilistica e terminologica.

La coppia linguistica tra cui operare la traduzione è un fattore da prendere seriamente in considerazione: meno è diffusa una lingua più difficile sarà trovare un traduttore che la conosca, quindi maggiore sarà il prezzo della traduzione.

Naturalmente, più ostico, tecnico e settoriale sarà l’argomento in questione, più alto sarà il costo finale della traduzione, poiché saranno necessarie accurate ricerche lessicali e tecniche per essere certi di utilizzare una terminologia appropriata.

L’urgenza con cui una traduzione è richiesta naturalmente influisce significativamente sul prezzo del servizio: realizzare una buona traduzione in tempi ristretti richiede l’impegno di un team di professionisti in grado di lavorare in maniera perfettamente coordinata.

I servizi editoriali come la formattazione e l’impaginazione del testo finale non sono strettamente necessari a una traduzione, ma alcune agenzie offrono questo tipo di prestazioni, che risultano fondamentali se il testo tradotto è destinato alla stampa.

Le tariffe per le traduzioni comunque sono influenzate da una serie complessa di fattori che vengono tutti accuratamente analizzati in fase di preventivo. Un’attenta fase di esame e di contrattazione permetterà al cliente di farsi un’idea di quanto andrà a spendere, quali servizi aggiuntivi potrà richiedere accanto alla mera traduzione del testo e quale margine di trattativa esiste per aggiustamenti economici che talvolta le agenzie sono disposte ad applicare.