Telefono bloccato con IMEI , ecco come sbloccarlo

Telefono bloccato con IMEI , ecco come sbloccarlo

Il codice IMEI è una speciale serie numerica, unica per ogni dispositivo mobile, che serve ad identificare ogni telefono cellulare per individuarlo e bloccarlo in caso di furto, smarrimento o truffa. Solitamente è proprio l’operatore che, in base alla richiesta del proprietario del dispositivo, oppure per bloccare un’operazione illegale con il dispositivo stesso, blocca il telefono con il codice IMEI.

Quindi perchè viene bloccato un telefono con IMEI? La risposta è semplice, un telefono viene bloccato con questo codice per renderlo del tutto inutilizzabile e quindi impedire ad altre persone di poter inserire una scheda telefonica ed utilizzare il cellulare. Questo capita quando il telefono viene perso o rubato, di conseguenza si chiama il proprio operatore telefonico e si chiede di bloccare il telefono attraverso il codice IMEI.

Se avete ritrovato il cellulare oppure è stato bloccato per sbaglio esiste più di un metodo per sbloccarlo, chiamando semplicemente l’operatore telefonico e chiedendo lo sblocco. Naturalmente dovrete essere in possesso di tutta una serie di informazioni, Per sbloccare il telefono bloccato dall’operatore con IMEI, infatti, dovrete fornire all’operatore i dati personali, comunicando anche la data precisa in cui hai acquistato il telefono, il nome del rivenditore, il nome della persona cui il telefono bloccato è stato intestato con contratto e, possibilmente, inviando via fax una prova del tuo acquisto, come lo scontrino fiscale. Dovrete spiegare come è avvenuto il blocco del telefono e confermare che, da parte vostra, non vi è stata alcuna richiesta di blocco in caso di errore. Infine l’operatore ti richiederà, via fax, una fotocopia del tuo documento di identità.

NON CI ASSUMIAMO NESSUNA RESPONSABILITà PER L’UTILIZZO DI QUESTO METODO, è ALTAMENTE SCONSIGLIATO UTILIZZARE LA PROCEDURA DESCRITTA DI SEGUITO:

Un altro metodo invece consiste nell’utilizzare un programma esterno, attualmente disponibile solo per Android con permessi di Root, che vi permette di modificare direttamente il codice IMEI inserendone uno nuovo. L’applicazione si chiama MobileUncle Tools. Ecco un video che spiega come funziona:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here