Tutti i motivi per cui vale la pena andare a vivere a Milano

Capitale morale ed economica del nostro Paese, almeno secondo il luogo comune giornalistico, Milano è di sicuro una città in grado di offrire un ampio ventaglio di servizi a chi ci abita, mettendo a disposizione opportunità di svago e di intrattenimento culturale, ma anche occasioni di lavoro e chance per investire.

Un’analisi dei motivi per cui vale la pena di trasferirsi nel capoluogo lombardo mette bene in evidenza tutti i pregi della città della Madonnina, dove il costo della vita è di sicuro più basso rispetto a quello di molte altre capitali europee, come per esempio Berlino, Londra o Parigi. Ogni angolo della città è praticamente servito dai mezzi pubblici: dove non arriva la metropolitana ci sono gli autobus e i tram. Chi ha in mente di rinunciare all’auto per risparmiare, insomma, non corre il rischio di essere costretto a spostarsi a piedi, e in ogni caso è possibile usufruire delle soluzioni di car sharing e bike sharing.

Quanto costa una casa a Milano

Per chi ha in mente di trasferirsi a Milano o comunque non esclude di poter valutare questa ipotesi, un parametro che merita di essere tenuto in considerazione è quello relativo ai costi degli appartamenti. Anche in questo caso, il paragone con le altre capitali europee è vincente, soprattutto se ci si allontana dal centro. A Milano, poi, ha sede la Borsa Italiana, vale a dire uno dei mercati finanziari più grandi del nostro continente; la città accoglie numerose multinazionali del settore dell’information and communication technology, così come diversi istituti di credito, non solo italiani ma anche stranieri.

Milano, la moda e la tecnologia

Se le imprese del settore tecnologico impiegano all’ombra del Cenacolo migliaia di persone, ancora più esaltanti sono i numeri dell’industria della moda, con qualcosa come 12mila compagnie. In effetti il fashion è uno dei tratti distintivi di Milano, insieme con il design: il Salone del Mobile ne è una dimostrazione evidente. A differenza di ciò che i pregiudizi potrebbero far pensare, poi, la metropoli lombarda è anche una città green, visto che il settore idroelettrico milanese fornisce circa un terzo del fabbisogno energetico di tutto il Paese.

Tante opportunità di lavoro

Chi è alla ricerca di un nuovo impiego sa di poter trovare a Milano una grande varietà di possibilità e di occasioni per mettersi in gioco. D’altra parte, sono tante le ragioni per le quali le aziende e i grandi brand potrebbero pensare di stabilirsi o comunque aprire una sede da queste parti, sia per la posizione geografica che per gli eccellenti collegamenti assicurati dai trasporti pubblici.

Come muoversi e spostarsi da Milano

Milano si trova ad appena tre quarti d’ora da Como, e poco di più ci vuole per raggiungere il Lago Maggiore o il Lago di Garda. In un paio di ore si può andare al mare negli scenari suggestivi della Liguria o, nel corso della stagione invernale, andare a sciare in montagna. Le cime della provincia di Lecco possono essere raggiunte con facilità grazie alla SS 36, nota proprio come Milano-Lecco.

Cosa fare per traslocare a Milano

Per chi è interessato ai servizi di traslochi Milano e ProvinciaCavanna è la ditta a cui rivolgersi con la certezza di beneficiare di soluzioni su misura e convenienti dal punto di vista economico. L’azienda si occupa, tra l’altro, di traslochi internazionali, con spedizioni da un continente all’altro che, a seconda dei casi, possono essere organizzate via mare, via terra o via aereo, tanto per piccole partite quanto per abitazioni intere. L’imballaggio è uno dei tanti servizi che vengono forniti, insieme con il deposito mobili e la logistica, senza dimenticare la predisposizione al trasporto degli oggetti d’arte, dei quadri e degli arredi più preziosi o delicati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.